La gente di Bowen Island ha un rapporto di amore-odio con i turisti. Per sottolinearlo ha rilasciato un nuovo sorprendente messaggio: “Dì ai tuoi amici che qui è terribile!”.

Sia ben chiaro: a noi residenti piace mostrare l’isola, ma non è tollerata l’invasione di turisti“, spiega Chris Staples, un residente di Bowen, “vogliamo che i visitatori vengano per ottenere dalla nostra isola qualcosa di speciale, non un semplice posto da calpestare“.

bowen-island-1

Questa campagna è il risultato collaterale di un progetto del Comitato per lo sviluppo economico comunale, gestito da volontari. Si basa sulla ricerca e sul coinvolgimento di centinaia di residenti e visitatori e la creatività dell’agenzia pubblicitaria Rethink ha prodotto questo risultato iconografico, generando degli interessanti gadget di merchandising molto efficaci.

bowen-island-3

Quattro animali tipici di Bowen appaiono nella campagna. La mascotte è un cervo, che sarebbe il vero e unico residente di diritto di quest’isola, poi ci sono gli altri animali rappresentativi come la foca (per provare cose nuove, come le immersioni), un’aquila (la vigilanza per la protezione della natura) e una lumaca (che rappresenta la lentezza, rallentare per godersi la vita).

bowen-postcards

Oltre a cartoline e magliette, le mascotte appaiono anche nin diversi video online. “L’ultima cosa che volevamo era una campagna di marketing tradizionale“, dice Gordon Ganong, presidente della commissione per lo sviluppo economico. “I residenti e i titolari di aziende sono molto orgogliosi di questo luogo e lo vogliono proteggere, oltre che valorizzare. Volevamo un marchio eccentrico per sfidare i turisti… e direi che ci siamo riusciti“.

bowen-island-4