apple logo iconicoLa parola “Iconici” sta a significare qualcosa di importante, di solenne, una dichiarazione ferma. Per un top brand è raro essere elevato a tale status. E se c’è un punto su cui tutti gli esperti di branding a livello mondiale che hanno contribuito a questo elenco di brand iconici sono d’accordo è che raramente funziona il design del logo da solo.

E’ limitativo concentrarsi solo sul logo“, conferma Ben Marshall, direttore creativo di Landor Associates, “rispondiamo sempre alle esperienze, alle storie che possiamo trasmettere, solo alcune cose che sono semplicemente frutto di insolita ispirazione“.

Michael Johnson, direttore creativo di Johnson Banks, concorda sul fatto che un marchio iconico dovrebbe sempre presentarsi su più livelli: sul prodotto o sul servizio stesso, sull’ambiente in cui appare appare, sul tono di voce delle pubblicità. “Pensare al concetto di marchio dal punto di vista cinematografico è un’attività relativamente nuova, è piuttosto difficile da realizzare con successo“.

adidas  logo iconico

In alcuni casi, il livello di esposizione può insinuare tali brands nella coscienza pubblica, sebbene non siano effettivamente iconici. “Con la sola forza della comunicazione ubiquitaria, molti potrebbero nominare marchi come Coca-Cola o Nike senza pensarci“, dice Johnson.

Questa ripetitività è enormemente costosa. “Non posso dirvi quante volte ci è stato chiesto di disegnare un logo iconico tanto quanto il segno della Nike“, sorride Paula Benson, partner di Forma. “La nostra domanda è stata: avete il budget a ripeterla con coraggio e in modo coerente in tutto il mondo?“.

Prossimamente vi mostreremo alcuni marchi che hanno guadagnato o meritano di guadagnare l’ambito status di icona. A presto!

zippo logo iconico