Blog Image - Billboard ROI-resized-600In un’epoca di grande consumo di tecnologia, in cui le persone sono costantemente connesse con loro dispositivi al mondo digitale 24/7, può sembrare che le forme tradizionali di pubblicità non funzioneranno più. Questo non è il caso dei cartelloni pubblicitari, che resta una forma altamente affidabile di marketing e che funziona ancora in modo molto efficace, se non addirittura più efficace rispetto al passato.

Uno studio condotto da The National Arbitron ha sottolineato alcuni numeri interessanti sui cartelloni pubblicitari e perché funzionano ancora oggi. Ad esempio, il consumatore medio può trascorrere più di 20 ore alla settimana in auto e coprire oltre 300 km o più in quel lasso di tempo. Questo tempo trascorso in auto offre ai consumatori un sacco di esposizioni su cartelloni.

Lo stesso studio ha riportato che “il 71% della popolazione guarda i messaggi sui cartelloni pubblicitari” e constatato che “oltre il 37% si riaffacciano quasi ogni volta che ci passano davanti” anche se lo hanno visto prima. Queste statistiche ci mostrano che la pubblicità esterna è ancora rilevante e forse più influente rispetto ad altre forme tradizionali.

Il report va anche nel dettaglio delle informazioni che la maggior parte dei consumatori riescono a “captare” da un cartellone pubblicitario. Conoscendo queste statistiche potrete capire quali sono le informazioni più rilevanti da mettere nella vostra campagna di grande formato per raggiungere questo target:
– il 58% ha memorizzato un nuovo evento a cui vorrebbero partecipare
– il 58% ha memorizzato un ristorante a cui poi sono andati
– il 56% è rimasto colpito dall’ironia del messaggio, a prescindere dal contenuto
– al 33% è rimasta impressa la “sintonia” con un programma televisivo preferito
– al 44% è stato ricordato di sintonizzarsi su una stazione radio per ascoltare un evento
– il 28% ha preso nota di un sito web
– il 26% ha preso nota di un numero di telefono

shutterstock_134494583-resized-600

L’indagine è poi proseguita chiedendo se il cartellone avesse aiutato a decidere su qualcosa da acquistare a cui partecipare:
– il 68% ha definito la sua scelta di acquisto mentre è in macchina, permettendo quindi all’annuncio di influenzarli
– il 38% fare una ultima seconda scelta per fermare sulla via di casa.
– il 24% dichiara un forte influenza del cartellone all’aperto che invita a fare acquisti a prezzi speciali in un particolare giorno
– il 32% visiterà un rivenditore entro una settimana dopo aver visto un cartellone pubblicitario

Questi numeri mostrano chiaramente che i consumatori hanno una certa fiducia in ciò che vedono sui cartelloni pubblicitari. Date le attuali condizioni economiche e il bombardamento mediatico, i consumatori tendono a “regredire” verso metodi più consolidati e affidabili di pubblicità quando effettuano scelte commerciali. In poche parole, quando le persone hanno limitata quantità di denaro, vogliono metterla in un marchio di cui si fida che investe in pubblicità tradizionale ed elaborata, piuttosto che a quella “smart” proposta dal mondo digitale.

Se ancora non siete sicuri di allocare il vostro budget pubblicitario in un vecchio mezzo standard come il cartellone pubblicitario, diamo uno sguardo a 5 fatti per dare quella spinta in più di fiducia.

Sono ovunque: quando siete in macchina e bloccati nel traffico, lo vedrete. Con il corretto posizionamento, molti occhi saranno puntati sulla vostra pubblicità.
Low Cost: come forma di pubblicità 24/7, il costo del cartellone pubblicitario è imbattibile.
Design: le possibilità sono quasi infinite. Essere creativi e saper comunicare vi garantisce l’interesse da parte dei consumatori.
Rendimento elevato: E’ dimostrato dai dati numerici che non c’è altra forma di pubblicità oggi con un maggiore ritorno sugli investimenti
Nuova tecnologia: nuovi cartelloni pubblicitari digitali si stanno facendo strada, aprendo nuove possibilità di interazione