Questa peculiare campagna invita i lavoratori americani a prendersi un ‘Unsick Day’ per la loro salute, per non saltare i controlli medici di routine.

Vi sentite un pò fiacchi oggi? Beh, non venite a lavorare, ma sentitevi liberi di diffonderlo attorno a voi. Il servizio sanitario americano propone “Unsick”, un giorno di riposo ogni anno dedicato ai lavoratori per concedere loro il tempo utile per i controlli di routine, in primis medico generico e dentista, come forma di prevenzione. Questa spinta sanitaria preventiva nasce da una recente indagine che ha trovato l’86 per cento degli americani ad annullare o ritardare tali visite a causa delle responsabilità di lavoro.

Questa non è una vera e propria campagna pubblicitaria, è piuttosto un servizio pubblico a tutela delle persone, ma anche delle aziende stesse. L’agenzia che ha lanciato questa campagna ha anche lanciato un sito web che consente di raccogliere adesioni dalle aziende interessate.

Il modo più semplice e veloce per un’azienda per implementare questa giornata è quello di convertire un giorno di malattia in una giornata “unsick”. Lo stato e le aziende chiederebbero solo le relative documentazioni a testimonianza di questi controlli… niente di più semplice, non trovate?

Questa campagna può essere presa in considerazione in numerosi contesti, anche originali. Guardate i manifesti e le immagini che seguono per prendere spunto, chissà che siano di ispirazione anche per la nostra nazione!

unsickday_assets-2

unsickday_assets-3

unsickday_assets-4

unsickday_assets-5

unsickday_assets-6

unsickday_assets-7

unsickday_assets-8