merry-birthmas-hed-2015La frenesia del mese di dicembre è una costante di ogni anno: immaginate quindi la frustrazione di coloro il cui compleanno cade in mezzo a questo caos! Al massimo possono aspettarsi un “tiepido” messaggio da Facebook. Di solito non ci sono regali: sono promessi in più sotto l’albero, ma naturalmente si fa un unico regalo “cumulativo”. Qualcuno ha trovato il modo per risolvere brillantemente il problema.

Daniel Aguinaga, copywriter presso The Martin Agency di New York, festeggia (per modo di dire) il suo compleanno il 26 dicembre, trascurato anno dopo anno, per ben 29 anni. Lui, insieme al suo partner creativo Andre Cabral, ha deciso di fare qualcosa al riguardo. Una linea di 10 biglietti d’auguri è presto nata, il tema è l’irriverenza e l’umorismo verso i giorni di compleanno sfortunati.

“In un primo momento, la maggior parte delle idee stavano prendendo una piega troppo seria”, dice Aguinaga, “e quindi abbiamo solo pensato di usare la miseria a nostro vantaggio, in modo autoironico, come un modo di sollevare l’attenzione delle persone con i compleanni dimenticati”. L’irriverenza non è un eufemismo: ad esempio c’è un disegno monocromatico della Natività con sopra scritto: “Condivido la stessa data di nascita del salvatore dell’umanità” mentre all’interno si legge: “Peccato che la tua mamma non sia Vergine. Happy Birthmas!”.

“Ai veri amici piace prendersi in giro su questi inconvenienti”, dice Aguinaga, “quindi penso che questi biglietti siano perfetti per chi sta cercando di condividere una risata durante le vacanze natalizie”. Il duo ha lanciato recentemente questa linea di biglietti di auguri, disponibili per l’acquisto su Etsy, non dimenticatelo!!!

merry-birthmas-1

merry-birthmas-2

merry-birthmas-3

merry-birthmas-4

merry-birthmas-5

merry-birthmas-6