Perché Heineken dovrebbe mettere questo assurdo e lunghissimo hashtag su centinaia di cartelloni pubblicitari a Milano? Può un ingrediente essere la chiave del marketing di un concorso speciale? Se non lo fosse, sarebbe comunque un modo divertente per informare meglio la gente su cosa sta bevendo!

Heineken, la birra ufficiale della UEFA Champions League, con l’aiuto di Publicis Italia, ha distribuito centinaia di annunci all’aperto in giro per Milano con un hashtag di 100 caratteri (il massimo consentito da Twitter). Le persone sono state incoraggiate a condividere l’hashtag sui social per la possibilità di vincere i biglietti per la finale di Champions League.

La campagna, denominata “The Final hashtag”, è un po’ un modo per “costringere” le persone a diffondere il messaggio di marca. Ma, come dice l’agenzia, è un modo decentemente memorabile per il marchio di parlare delle sue “credenziali” elencando il contenuto della sua birra, rafforzando il senso del gusto degli utenti e la sua immagine come principale sponsor della UEFA Champions League.

Heineken-1