Christopher Maloney

L’amore per il cinema e la passione per la fotografia: un connubio perfetto che ha portato il fotografo canadese Christopher Moloney a realizzare delle opere davvero brillanti nella loro semplicità ed immediatezza, nelle quali esplora e fa rivivere le scene dei film in un modo davvero unico, opere che gli hanno fatto raggiungere un inevitabile successo (meritato, secondo noi) grazie anche al riscontro del grande pubblico e della critica.
Stan Lee e Toby McGuire in Spiderman
Christopher, autore del blog FILMography, ci regala così un’originalissima finestra sul mondo del cinema, quasi come ne divenissimo anche noi protagonisti: se ne va in giro per la città dove vive, New York, in particolare nel quartiere di Manhattan ma non solo… (è arrivato anche in Asia per “Tomb Raider” e per “The Hangover 2”) a scovare gli angoli dove sono state girate le scene dei film cult; stampa il fotogramma del film scelto in bianco e nero e la sovrappone all’inquadratura, scattando poi la fotografia di questa sovrapposizione.
Tomb Raider the-hangover-2
La presenza della mano del fotografo, la sua precisione millimetrica, la stampa stropicciata (quasi una semplice fotocopia) e l’empatia che scatena grazie alle scene che tutti noi riconosciamo ed amiamo, rende l’insieme estremamente artigianale e ricrea volutamente un effetto quasi divertente e commovente, secondo quale è il film protagonista. Ecco per voi alcune delle foto di FILMography… ma non perdetevi le altre, alcune anche acquistabili in edizione limitata, che trovate sul sito ufficiale!
C'è posta per te

Limitless

Io sono legenda Mamma ho perso l'aereo Io e Annie Ghost The Avengers