stampe digitali per fiereLa fiera è un momento importante nella comunicazione d’azienda, luogo privilegiato tra espositori e target, come essere in prima linea per lanciare un messaggio molto deciso. Studiando bene chi visiterà il nostro stand abbiamo la possibilità di costruire messaggi mirati e scegliere accuratamente i supporti giusti per lanciarli. Da questo punto di vista la stampa digitale offre una serie di prodotti molto efficaci, tra questi vi segnaliamo i tre essenziali, quelli che non possono mancare durante l’esposizione fieristica.

Premesso che la prima cosa da considerare è quella di ordinare in tempo utile i materiali promozionali per la fiera e di approfondire quali materiali gratuiti e a pagamento vengono forniti dall’organizzazione fieristica. Sfruttate i materiali gratuiti e confrontate quelli a pagamento con preventivi esterni.

Roll up

Dal punto di vista organizzativo, qualunque sia il tipo di manifestazione e gli obiettivi della presenza, il Roll Up si conferma negli anni come strumento intramontabile. Semplice e istantaneo da montare, leggero e comodo da spostare, ottimo rapporto qualità/prezzo. Si monta e smonta rapidamente grazie al meccanismo avvolgibile, il peso è generalmente contenuto e di solito viene fornito di borsa per il trasporto, tutti elementi che contribuiscono a rendere questo prodotto tra i più adatti all’allestimento di stand e spazi fieristici.

Poster Economico

Altro strumento economico, di facile realizzazione e portabilità è il poster HD economico: l’unione della carta blue-back (115 grammi con retro blu, tipicamente utilizzate per le affissioni) e la stampa in alta risoluzione producono un risultato ottimale in termini di qualità e prezzo per i limitati periodi di tempo fieristico. Se siete alla ricerca di uno strumento di comunicazione visiva economico ed efficace per il vostro ambiente indoor e che si adattano bene per essere appesi alle pareti di luoghi molto frequentati dal pubblico, questo è il prodotto ideale.

Brochure

Per la presentazione dell’azienda e dei prodotti/servizi proposti non possono mancare le brochures: strumenti di piccolo formato perfetti per dare al pubblico una panoramica generale della vostra attività, il vero biglietto di ingresso verso il vostro core business. Tipicamente utilizzate per comunicare il proprio business (breve presentazione dell’azienda, dei prodotti e dei servizi offerti con riferimenti di contatto), al giorno d’oggi le brochure rappresentano una sorta di riepilogo – anteprima di tutto ciò che il lettore troverà maggiormente dettagliato nel sito internet istituzionale.

Biglietti da Visita

Ultimi ma non meno importanti sono gli strumenti tascabili per eccellenza: i biglietti da visita. Il biglietto da visita è lo strumento perfetto per rappresentare al meglio il proprio lavoro, ma il vero obiettivo (a volte sottovalutato) del biglietto da visita è quello rimanere il più a lungo possibile nel portafoglio dei vostri potenziali clienti. Sebbene si tratti di uno strumento estremamente classico, per non passare inosservati non occorrono materiali o sagome particolari che non sappiamo dove far mettere a chi vuole conoscerci. Quelli di matrice classica (formato carta di credito 9×5 cm) rappresentano nella maggior parte dei casi la scelta migliore.

Non è ridondante affermare che il primo obiettivo da perseguire in fiera è accrescere la propria immagine, migliorare la percezione sulla nostra azienda dal pubblico esterno, favorire una relazione “amichevole” in cui il visitatore si senta a suo agio. E’ dunque fondamentale la fase pre-fiera per programmare una comunicazione che attragga più interlocutori possibili. La fiera non deve diventare il luogo per “smaltire le giacenze di magazzino”.