Introdotto sul mercato nel 1948, Polo è un marchio di pastiglie vendute nel Regno Unito da Nestlé. Stranamente non c’è un sito ufficiale o un social media per il prodotto, nonostante 38 milioni di mentine Polo vengono prodotte ogni giorno e circa 100 milioni ne vengano masticate, succhiate e ingerite ogni settimana.

Queste piccole delizie che rinfrescano l’alito sono state originariamente prodotti da Rowntree fino a quando non è stata revocata nel 1947 la licenza d’uso dopo molti confronti e battaglie legali sullo slogan contro altre aziende che producevano prodotti simili, ovvero “buchi con la menta intorno”.

polo_mints_logo_mint_detail

Da poco Polo sta uscendo con un nuovo packaging, disegnato dallo Studio Taxi Bristol con sede nel Regno unito e che ha ottenuto il lavoro da Nestlé dopo una aspra concorrenza. Dopo generazioni di godimento, la confezione del marchio Polo aveva bisogno di un restilyng per stare al passo con i tempi, per avvicinarsi ad un pubblico più giovane senza perdere l’esistente.

La confezione del marchio POLO è diventata iconica, la menta con il foro stesso, semplificando il design. Il vecchio logo non prevedeva integrazione tra le lettere, ne le illustrazioni della menta e neanche le smussature. Il volume è stato realizzato attraverso un audace ombra grafica e con un giusto spessore di contorno, una rappresentazione 3D che rendono le mentine molto appetibili, anche solo sul disegno. We like it!

polo_mints_packaging_before_after