decorare quadriIl pensiero di arredare la casa a volte sfocia in desideri fuori dall’ordinario, come ad esempio decorare le pareti con soggetti stampati e posizionati in modi non convenzionali. Questo è un tipico pensiero da adulto di chi vuole creare intorno a se l’ambiente più confortevole possibile per i propri occhi, una visione che non stanca e che soprattutto valorizzi non solo le nostre scelte personali, ma anche quelle di chi ha voluto farci un regalo. Succede quindi che alcune pareti possono diventare delle vere e proprie mini-gallerie d’arte.

Piccoli angoli dove inserire le proprie fotografie preziose, bozzetti, dipinti, fotoquadri, stampe su pannelli di qualsiasi tipo, al vivo o incorniciati. Piccole gallerie espositive per la gioia dei propri occhi. Piccole raccolte di opere d’arte che, per i più disparati motivi, non riusciamo a mettere da parte. Con questa “scusa” possiamo creare qualcosa di davvero unico all’interno delle mura della nostra casa.

Sicuramente molti di voi (i più minimalisti) preferirete dare a queste decorazioni un maggior “respiro”, inteso come spazio libero intorno al quadro affinchè abbia la possibilità di concentrare la visione sul singolo pezzo. Che siate o meno amanti di questa sorta di mini-gallerie, non potete negarne la bellezza e la particolarità, ma soprattutto l’unicità visto che avrete la possibilità di comporle con qualsiasi combinazione di soggetti e nelle quantità che preferite, quelle che riempono la parete nel modo giusto per voi.

Avrete bisogno di abilità artistiche per organizzare una bella galleria? Diciamo di no, finchè il fai-da-te è confinato dentro casa vostra!

decorare quadri stanza

decorare quadri corridoio

decorare quadri angolo