Harry Potter Mania« Harry aveva un viso sottile, ginocchia nodose, capelli neri e occhi verde chiaro. Portava un paio di occhiali rotondi, tenuti insieme con un sacco di nastro adesivo per tutte le volte che Dudley lo aveva preso a pugni sul naso. L’unica cosa che a Harry piaceva del proprio aspetto era una cicatrice molto sottile sulla fronte, che aveva la forma di una saetta. » (J. K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale)

Harry Potter e la pietra filosofale

Era il lontano 2001 quando uscì nelle sale cinematografiche il primo film della saga: Harry Potter e la Pietra Filosofale (titolo originale: Harry Potter and the Philosopher’s Stone) diretto da Chris Columbus, adattamento cinematografico dell’omonimo libro. Il primo episodio della saga di Harry Potter scritto dall’autrice britannica J. K. Rowling, la quale ricevette dapprima il rifiuto di ben tre case editrici inglesi che ritennero il libro “fin troppo lungo”, fu pubblicato in Gran Bretagna il 26 giugno 1997 e quasi immediatamente esplose il fenomeno letterario, e successivamente cinematografico, ma anche il più grosso business commerciale di tutti i tempi: scoppia la Harry Potter mania.

campo da quidditch

Il film approda in centinaia di sale cinematografiche, dopo i quattro volumi già pubblicati (altri tre erano ancora in cantiere all’epoca) che raccontano la storia del piccolo aspirante mago, “il bambino che è sopravvissuto”: dopo 116 milioni di copie vendute in 200 paesi, è stato tradotto in una quarantina di lingue compreso lo zulù e il latino. La pellicola, girata con un budget di 250 miliardi di lire, in un solo week end nelle sale americane ne ha incassati 300, ma era solo l’inizio…
Un successo incredibile, da far impallidire i campioni d’incassi delle passate stagioni.


Ormai parlare di Harry Potter significa non solo parlare dei 7 libri e degli 8 film (in quanto il 7° capitolo è stato diviso in due parti) della saga… piuttosto significa evocare un intero mondo. Un mondo magico che ha stregato l’intero pianeta. Inevitabilmente il fenomeno ha scatenato la produzione e la distribuzione commerciale di gadget, T-shirt, merendine, giochi da tavola, dentifricio, e ha anche influenzato il taglio dei capelli di milioni di bambini e favorito il ritorno degli occhialini rotondi, che sembravano fuori moda dopo i primi anni Novanta.

La comunità di appassionati di Harry Potter, ovvero i Potter Heads, come si definiscono, hanno iniziato a portare questo mondo nelle proprie vite, dando vita a forum, pagine social e interi portali dedicati, primo tra tutti Pottermore (il portale ufficiale di Harry Potter ideato dalla Rowling), siti dove oltre alle curiosità sugli attori, alle citazioni più belle dei libri dell’autrice, ai wallpaper e all’enciclopedia degli incantesimi, si possono trovare divertenti e bellissime idee per decorare la propria casa e i vostri oggetti, perfino l’IPAD.

Ve ne proponiamo qualcuna, facilmente realizzabile con i nostri materiali, che darà alla vostra casa quel tocco di magia che tutti vorremmo nelle nostre vite…

Adesivi murali, stickers, pannelli, quadri in canvas e stendardi… Non c’è limite alla fantasia! In questa prima parte vi mostreremo cosa si può realizzare con il PVC adesivo fustellato

Protagoniste in assoluto della personalizzazione le camere da letto… ma non solo!  Chi ha letto i libri o ha visto i film sa bene che anche i bagni un ruolo importante nella storia…

Vi segnaliamo il sito Dafont dal quale potrete scaricare il font dedicato con cui realizzare scritte personalizzate, preparare adesivi o personalizzare le immagini da stampare sui nostri poster HD e fotoquadri, che vi permetteranno di trasformare casa vostra evocando alcuni dei luoghi più importanti e suggestivi del mondo di Harry Potter: la scuola di Magia, Hogwarts, i suoi dormitori o la Sala Comune, il binario 9 e 3/4 e il campo da Quidditch

Si possono creare intagli di incantesimi con cui proteggere la vostra casa dalle incursioni dei Babbani…

…e adesivi per dissuadere i Babbani o le creature magiche dall’entrare nella vostra camera…

…o adesivi murali per non dimenticare le frasi più belle dei libri…

Perfino l’interruttore della luce diventa magico e si accende o spegne
grazie agli incantesimi realizzati con il pvc adesivo intagliato

E se la porta si aprisse magicamente grazie ad un incantesimo di apertura?

Un “piccolo” e simpatico avvertimento per gli altri maghi impiccioni:
a loro rischio e pericolo… avvicinarsi al vostro IPAD!

il_570xN.285019370

E infine – perchè no? – personalizzare la vostra automobile con gli intagli a lunga durata?
“Solo” per veri Potter head!

Clicca qui se vuoi leggere la seconda parte di questo articolo!