biglietti da visita esempio 1Rappresentano il più piccolo e il più inossidabile strumento di marketing in nostro possesso, dalle piccole aziende ai rivenditori indipendenti fino alle grandi organizzazioni, anche a livello mondiale. Nell’era digitale, il biglietto da visita è sempre in grado di dire la sua quando si parla di sviluppo del brand. Per molte persone sarà una sorta di prima introduzione. Sul web si trovano tantissimi competitor in grado di offrire questi servizi a buon mercato, proprio per questo è importante che il vostro si distingua dalla folla e crei il giusto impatto con i vostri clienti. Ecco a voi 6 preziosi suggerimenti da ricordare quando progetterete il vostro prossimo biglietto da visita.

1. Utilizzare entrambi i lati
Anche se può essere più conveniente stampare un solo lato del vostro biglietto da visita (per motivi economici e/o estetici), lasciare questo vuoto significa sprecare spazio utile per dire qualcosa di più su chi siete e cosa fate. Lasciate alla parte principale (frontale) tutte le informazioni veramente importanti, sul retro pensate a un primo livello di approfondimento (es. punti elenco di tutte le attività svolte).

biglietti da visita esempio 2

2. Il testo deve essere chiaro e leggibile
Come qualsiasi altra stampa di qualità, anche i biglietti da visita devono essere di facile lettura. Ciò significa utilizzare un tipo di carattere che i vostri clienti possano leggere agevolmente e soprattutto un layout che facile da inquadrare. Se avete un particolare tipo di carattere presente nel marchio, utilizzatelo al meglio nelle vostre business cards.

3. Contenuti facili da seguire
Non solo font leggibili, ma contenuti immediati da individuare e da seguire, solo informazioni veramente importanti. Sul fronte il vostro nome, numero di telefono, indirizzo e-mail e posizione aziendale è più che sufficiente. Un indirizzo e un sito web possono anche essere aggiunti, ma ricordate che state lavorando con uno spazio limitato e non volete creare disordine, per informazioni extra avete spazio sul retro!

biglietti da visita esempio 3

4. Non dimenticate l’abbondanza
A meno che lo sfondo del vostro biglietto da visita sia bianco, ricordatevi di includere le abbondanze sul perimetro per ottenere un taglio perfetto del biglietto.

5. La carta di qualità dura più a lungo
Non risparmiate troppo sulla qualità. Spesso la prima volta che qualcuno entra in contatto con il vostro marchio lo fa con un biglietto da visita, questa è l’occasione perfetta per dare la giusta impressione. Una carta più spessa aggiungerà un aspetto più professionale e ci saranno meno probabilità di danneggiarsi quando verrà distribuito. Le grammature partono da 300gr fino ad arrivare ad oltre 1000gr per i formati più pregiati.

biglietti da visita esempio 4

6. Attenti ai colori che funzionano
Anche i colori possono svolgere un ruolo importante. Utilizzate colori che si adattano con il vostro settore e ricordatevi di legare con i vostri colori aziendali.

biglietti da visita esempio 5