la stampa su carta che respinge le zanzarePotreste aver sentito dire da più parti che la stampa è morta, che il mondo è digitale e che non c’è più bisogno di supporti stampati ma un giornale del sud-est asiatico sta dimostrando come si può ancora pubblicare un quotidiamo stampato e salvare la vita allo stesso tempo.

Preoccupati per l’aumento della febbre “dengue”, un virus potenzialmente fatale trasmesso dalle zanzare che provoca febbre alta, forti mal di testa e nausea, un giornale dello Sri Lanka ha ingegnosamente ideato un modo per proteggere i suoi lettori da questo insetto killer.

Ben 400 milioni di persone vengono infettate dalla febbre “dengue” ogni anno, secondo i dati raccolti dal “Centers for Disease Control and Prevention” (CDC). Solo lo scorso anno 30.000 persone in Sri Lanka hanno contratto il virus. Purtroppo non esiste un vaccino o trattamento specifico e per questo motivo la prevenzione è la chiave per il controllo sanitario, motivo per il quale il quotidiano Mawbima ha deciso di trasformare il giornale in un dispositivo salvavita.

La carta combina essenza di citronella, un rimedio altamente efficace e del tutto naturale, con l’inchiostro del giornale, consentendo ai lettori di rivestire la pelle con un repellente che potrebbe tenere lontano le zanzare.

La prima edizione stampata su carta con questa soluzione salvavita è stata introdotta nel giorno dedicato alla Giornata Mondiale sulla Salute, lo scorso aprile. Il quotidiano è andato esaurito già alle ore 10 di mattina, con un incremento di 300.000 copie vendute.

Questa semplice innovazione, prodotta da Leo Burnett Solutions, potrebbe avere un effetto profondo sulla prevenzione delle malattie trasmesse dalle zanzare in tutto il mondo. Pensate che il Brasile ammonisce severamente i turisti presenti durante la Coppa del Mondo ad essere costantemente vigili e a prendere misure di protezione contro le febbre “dengue”.

Si tratta di soluzioni semplici che tuttavia rappresentano una delle più “grandi storie di successo” in fatto di intervento sulla salute globale. La stampa su carta è un futuro assicurato.