Pannello solare stampatoIl futuro dell’energia è improvvisamente ad un passo di distanza, grazie alla stampa!

Negli ultimi sette anni, un gruppo di scienziati dell’agenzia nazionale della scienza australiana, conosciuta come CSIRO, insieme ai ricercatori di due università, quella di Melbourne e di Monash, hanno sviluppato una tecnica per stampare celle solari su superfici di plastica. Oggi il team di lavoro ha annunciato di essere vicino alla fase di commercializzazione del materiale e questo significa che potremmo essere a breve nella condizione di stamparci pannelli solari a casa!

Il team di 50 ricercatori è composto da chimici, fisici e ingegneri, che sperano di vedere i pannelli solari stampati utilizzati in applicazioni a bassa potenza entro i prossimi anni.

“Le custodie degli iPad, le borse dei notebook, le cover degli iPhone possono non solo fungere da involucro protettivo di questi strumenti elettronici ma anche alimentarli, ha detto l’anziano ricercatore del CSIRO, Dott. Fiona Scholes, ad ABC News.

La tecnologia ha fatto passi da gigante da quando il team di ricerca ha avviato il progetto nel 2007. Le prime celle solari prodotte avevano la grandezza di una moneta ma, con i progressi della tecnologia, è stato possibile aumentare anche le dimensioni dello stampato. Oggi, utilizzando stampanti commerciali modificate per utilizzare uno speciale inchiostro solare, i ricercatori sono in grado di produrre pannelli flessibili di celle solari su fogli A3, più o meno allo stesso modo in cui vengono stampate le carte di credito.

celle solari stampate su materiale flessibile“La tecnologia è molto economica. Il modo in cui la si guarda e le sue funzionalità sono piuttosto diverse dai convenzionali pannelli solari in silicio”, ha detto Scholes.

Con questa tecnologia, praticamente qualsiasi superficie di plastica può essere convertita in un pannello solare, ideale per alimentare dai piccoli apparecchi elettronici alle case intere. Ma c’è di più, i pannelli solari stampati sono facili da montare e si adattano a superfici di diverse forme, grazie alla flessibilità del materiale di stampa.

I ricercatori stanno ancora lavorando per migliorare l’efficienza delle celle solari ma non manca molto alla commercializzazione del prodotto.