kitkatmassage2Per promuovere il lancio di KitKat in Colombia, la JWT in collaborazione con Mindshare hanno concepito una campagna promozionale che ha previsto l’istallazione di 20 cartelloni pubblicitari nella città capoluogo di Bogotà. Fin qui sembra una cosa assolutamente normale, ma così non è: al cartellone sono stati applicati minuscoli motori in grado di massaggiare gli utenti più vicini al brand!

Qualche passante deve aver proprio scambiato la fermata dell’autobus per un salone di massaggi. L’idea era quella di dare ai pendolari stressati una “pausa” che, ovviamente, si ricollega con gli slogan familiari di KitKat, tipo “Fatti una pausa” e “Prenditi una pausa, fatti un KitKat“. Il sistema ha trasferito piacevoli vibrazioni su varie parti del corpo degli utenti, un massaggio veloce e confortevole. Questi cartelloni sono stati anche geolocalizzati su Google Maps e pubblicizzati tramite Twitter e Facebook.

Certo, l’idea sembra leggermente “pervertita”, ma le persone hanno apprezzato. in alcuni casi anche con risultati abbastanza impressionanti: Guardate il video che segue e osservate al secondo 0:22 come il casco rappresenti il perfetto supporto per un massaggio calmante in testa!